Un mondo di Sì

Quando nasce un bambino che non vede e non sente e con disabilità gravi, il suo mondo sembra pieno di No. Grazie ai percorsi di riabilitazione trasformiamo in No in Sì.

Per trasformare quei No in Sì.

Come è successo per Agostino e Federico e per tanti altri bambini. Vuoi conoscere la loro storia?

Compila il form

"No, non può vedere"
"No, non può sentire"
"Non, non può camminare"
"No, non potrà mai avere una vita normale"

Queste sono alcune delle parole che i genitori si sentono dire quando nasce un bambino sordocieco e con disabilità gravi.  Il loro mondo sembra pieno di NO.

Ma alla Lega del Filo d’Oro i No non esistono.

Attraverso percorsi riabilitativi personalizzati, cerchiamo e valorizziamo al massimo tutti i residui sensoriali che sono nascosti dentro ogni bambino per:

“Aiutarli a valorizzare tutte le loro capacità”
“Per insegnare loro a comunicare”
“Per essere autonomi”
“Per vivere felici con le loro famiglie”